Rimmel - Francesco De Gregori - Accordi per Ukulele
×
Nonostante i costi di server e hosting,
il servizio di UkuleleAccordi è offerto gratuitamente.
Per favore disabilita Adblock per permetterci di andare avanti.
adblock

Rimmel - Accordi per Ukulele

  • Rimmel

    Suonata 14202 volte.
  • Do

    Rem

    Mim

    Fa

    Do

    Rem

    Mim

    Fa

    Do

    E qualcosa rimane,

    Rem

    fra le pagine

    Sol

    chiare e le

    Do

    pagine scure,

    Lam

    e cancello il tuo

    Mim

    nome

    Fa

    dalla

    Sol

    mia faccia

    Do

    ta

    Rem

    e confondo i miei

    Mim

    alibi

    Sol

    e le

    Fa

    tue ragioni,

    Do

    i miei alibi

    Sol

    e le tue ra

    Do

    gioni.

    Sol


    Do

    Chi mi ha fatto le carte

    Fa

    mi ha chiamato vin

    Sol

    cente, ma uno

    Do

    zingaro è un trucco.

    Lam

    E un futuro inva

    Mim

    dente, fossi

    Fa

    stato un

    Sol

    pò più

    Do

    giovane,

    Rem

    l'avrei dist

    Mim

    rutto

    Sol

    con la

    Fa

    fantasia,

    Do

    l'avrei strac

    Sol

    ciato con la

    Do

    fantasia.


    Lam

    Ora le tue labbra puoi spedirle a un

    Mim

    indirizzo nuovo

    e

    Fa

    la mia faccia sovrapporla a

    Do

    quella di chissà chi altro.

    Lam

    ancora I tuoi quattro assi, bada

    Mim

    bene, di un colore solo,

    Fa

    li puoi nascondere o gio

    Rem

    care come vuoi

    Fa

    o farli rimanere buoni

    Sol

    amici come noi.


    Do

    Rem

    Mim

    Fa

    Do

    Rem

    Mim

    Fa

    Do

    Santa voglia di vivere

    Fa

    e dolce

    Sol

    Venere

    Do

    di Rimmel.

    Lam

    Come quando

    Mim

    fuori pioveva e

    Fa

    tu mi

    Sol

    doman

    Do

    davi

    Rem

    se per caso avevo an

    Mim

    cora

    Sol

    quella

    Fa

    foto

    Do

    in cui tu sorri

    Sol

    devi e non guar

    Do

    davi.

    Sol


    Do

    Ed il vento passava

    Fa

    sul tuo collo di pel

    Sol

    liccia e sulla

    Sol

    tua persona

    Lam

    e quando

    Mim

    io, senza ca

    Fa

    pire, ho

    Sol

    detto

    Do

    sì.

    Rem

    Hai detto E'

    Mim

    tutto

    Sol

    quel che

    Fa

    hai di me.

    Do

    È tutto

    Sol

    quel che ho di

    Do

    te.

    Sol


    Lam

    Ora le tue labbra puoi spedirle a un

    Mim

    indirizzo nuovo

    e

    Fa

    la mia faccia sovrapporla a

    Do

    quella di chissà chi altro.

    Lam

    Ancora i tuoi quattro assi, bada

    Mim

    bene, di un colore solo,

    Fa

    li puoi nascondere o gio

    Rem

    care con chi vuoi

    Fa

    o farli rimanere buoni

    Sol

    amici come noi.

    Do

    Rem

    Mim

    Fa

    Do

    Rem

    Mim

    Fa

Top Ukulele Sites